FANDOM


Computer di Re Ghiaccio
Ice King's Computer
Tipo

Tecnologia

Proprietario/i

Re Ghiaccio

Introdotto In

"Cingolino e le Torte"

Il Computer di Re Ghiaccio è un computer che sfrutta la Tecnologia Olografica utilizzato in più episodi da Re Ghiaccio.

AspettoModifica

Il Computer si presenta come una tastiera grigia con un numero limitato di tasti. Su di esso sono presenti uno speaker, una trackball e un proiettore olografico, quando attivo il proiettore riflette un immagine monocromatica verde a linee vettoriali che compongono il display. La schermata presenta collegamenti a file quali: "Princesses","Muscles", "Roms", "Drawings", "Misc.", "Secrets", "Untitled Folder", "Gunter's Stuff >:P".

TIpicamente il computer è posizionato su un tavolo, anche se a volte viene appoggiato sulla testa di un Pinguino.

Re Ghiaccio possiede anche un secondo computer, un normale laptop grigio.

UsiModifica

Questo computer è il principale mezzo di comunicazione e conessione utilizzato da Re Ghiaccio. La prima volta viene mostrato in Cingolino e le Torte dove viene utilizzato per giocare a un videogioco.In Ghiaccio e Fuoco viene utilizzato per assumere Scorcher o Bruciatore per punire Finn e Jake. Viene utilizzato in seguito di nascosto da Jake, dove nella cartella "Untitled Folder" trova immagini disegnate
Icekingcomp2
palesemente con un programma simile a Paint di Re Ghiaccio che si bacia con delle principesse. In Il Regno dei Gunter Re Ghiaccio lo utilizza per informarsi sul Demoniaco Occhio dei Desideri sul sito del Mercato dei Maghi. Infine il computer viene distrutto da Gommarosa in Il Virus di Re ghiaccio.

CuriositàModifica

  • Il Computer è molto simile a quello utilizzato da Finn in Il Potere dei Cristalli
  • Il logo del computer è un all'usione alla famosa marca con prodotti sovraprezzo "Apple", con la differenza di raffigurare una pera invece che una mela.
  • In Cingolino e le Torte il computer si rompe.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.